Attorno a un tavolo. Piccoli fallimenti senza importanza 17-19 giugno

Ci sono la nostalgia e la commozione ma ci sono anche le risate, allorché Maurizio si esibisce in numeri di agilità con le uova sode oppure quando Paola indossa di nuovo il naso da clown. C’è il rito della preparazione delle tagliatelle: una maestria e una cura che sono un altro modo per abbracciare gli spettatori. E questi ultimi si sentono davvero più che semplici osservatori e fruitori (…) Una comunità di persone che ha condiviso per due ore emozioni e pensieri – nati certo dalla biografia dei tre eppure intimamente condivisi da tutti i commensali – e che dunque si riconosce come “amica”. Una fratellanza che nasce dalla condivisione di cibo e parole e che ci ricorda quanto sia importante, in questi tempi bui, sedersi e guardarsi negli occhi, offrirsi cibo e sorrisi, scambiarsi ricordi e pensieri.
L. Bevione, paneacquaculture

17 – 19 giugno 2020

Orario spettacoli
mer-ven ore 20.30

 

Uno spazio scenico condiviso: una Cucina. Un grande tavolo al centro. Attorno ci sono piani di lavoro, forno, pentole, fornelli, taglieri e mattarelli.
Paola, Stefano e Maurizio accolgono gli spettatori, li fanno accomodare attorno al tavolo e apparecchiano.
Così comincia la cena e i tre attori, servendo acqua e vino, focacce, formaggio, verdure e tagliatelle, raccontano storie di vita (di teatro, di agricoltura, di paura di volare, di amici e di cinghiali), esperienze personali, piccoli fallimenti apparentemente senza importanza, inquietudini che attraversano il nostro presente.
Lo fanno con leggerezza, senza drammatizzare, piuttosto con la voglia di giocare.
Nella Cucina-Teatro delle Ariette tentano di creare, per il tempo effimero dello spettacolo, una comunità provvisoria, forse ancora possibile.

Ci siamo persi e ritrovati. Oggi, attorno a un tavolo, il mondo ci è venuto incontro. E ci ha portati in un posto senza tempo né luogo. Più il tempo passa, più ti accorgi che quello che ti interessa veramente è qualcosa di profondo, di semplice, di vero. Così abbiamo trasformato la nostra Cucina in un Teatro, e il nostro Teatro in una Cucina.
Teatro delle Ariette

DI PAOLA BERSELLI E STEFANO PASQUINI
CON PAOLA BERSELLI, MAURIZIO FERRARESI E STEFANO PASQUINI
SCENOGRAFIA E COSTUMI TEATRO DELLE ARIETTE  
REGIA STEFANO PASQUINI
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA IRENE BARTOLINI
UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE RAFFAELLA ILARI
PRODUZIONE TEATRO DELLE ARIETTE

Prezzi

Intero 21 euro
Giovedì sera 17 euro
Convenzioni 17 euro
Over 65 / Under 14 10 euro
Under 26 15 euro
Teatro in Bici 15 euro
Gruppi scuola 9 euro
Prevendita e prenotazione 1 euro

Per prenotazione gruppi scuola scrivere a
ragazzi.fontana@elsinor.net

Condivi sul tuo Social preferito

0 comments on “Attorno a un tavolo. Piccoli fallimenti senza importanza 17-19 giugno

Leave Comment