• Current

Sabato, 14 Ottobre 2017

PRESS ENTER

  • Greg Lamy: chitarra elettrica - Johannes Müller: sax tenore - Gautier Laurient: contrabbasso - Jean-Marc Robin: batteria

GREG LAMY QUARTET

 

Presentazione ufficiale in Italia del nuovo album “Press Enter” dell’energico quartetto di Greg Lamy, chitarrista nato a New Orleans (U.S.A.) e residente tra il Lussemburgo e Parigi. Lamy è “un chitarrista con un suono puro e fresco capace di creare climi melodici diversi con un fraseggio fluido, un musicista con un grande futuro” (Lionel Loueke). Nel 2016, Lamy è artista jazz più esportato del Lussemburgo. “Meeting” - album del 2013 - è un bestseller dell’etichetta belga Igloo Records, con la quale nell’anno in corso pubblica il suo quarto album “Press Enter”. Lamy è impegnato da diversi anni in una vasta attività live che lo ha visto collaborare, in tutto il mondo, con grandi artisti europei come Marco Massa, Quentin Liégeois, Ernie Hammes, ecc. Ma la sua cifra poetica si esprime con ancor maggiore incisività proprio alla guida del suo quartetto, una compagina di virtuosi, forti di un’intesa straordinaria, capace di un groove inusuale che non lascia indifferenti gli uditori più esigenti.

 

AH-UM MILANO JAZZ FESTIVAL XV edizione

direzione artistica Antonio Ribatti

Nel 2017, il festival, giunto alla sua 15° edizione, ancora più che in passato si pone l’obiettivo di creare forti connessioni tra linguaggi diversi, al fine di valorizzare territori le cui potenzialità e ricchezza culturale sono spesso poco visibili al grande pubblico. Molti i progetti originali presentati in prima assoluta, nei quali sono impegnati provenienti da diverse aree geografiche come Lombardia, Puglia, Sicilia, Toscana, Lussemburgo, Germania, Francia.

AH-UM Milano Jazz Festival è prodotto da AH-UM, brand che dal 2000, opera nell’ambito della progettazione culturale e musicale con l’obiettivo di realizzare esperienze creative e performative innovative, capaci di generare valore e che abbiano una connotazione etica, socialmente responsabile e sostenibile dal punto di vista ambientale. AH-UM organizza e promuove ogni anno numerose iniziative musicali tra le quali AH-UM Milano Jazz Festival, AH-UM Meets Europe, Parole Al Vento, Dancing On The Strings… In anni recenti ha sviluppato contatti e collaborazioni in Italia e in Europa con istituzioni pubbliche, enti privati, associazioni, festival e manifestazioni culturali di vario genere puntando sempre a creare occasione di aggregazione di alto valore artistico e promuovere un modo nuovo, aperto e accessibile a tutti, di vivere e condividere la cultura e l’intrattenimento.

AH-UM è un laboratorio in continua evoluzione, capace di sperimentare sinergie in ambiti diversi e che in 17 anni di attività il festival ha prodotto i seguenti numeri: 15 edizioni,oltre 50 eventi collaterali, oltre 60 giornate, oltre 60 location, oltre 200 concerti, oltre 700 musicisti e oltre 20.000 spettatori… perché la musica oltre a rappresentare un patrimonio culturale di inestimabile valore è - sopra ogni cosa - condivisione.