• Current

da Giovedì, 10 Maggio 2018 a Venerdì, 11 Maggio 2018

MADAMA BOVARY

  • PRODUZIONE TEATRO DELLA CADUTA CON IL SOSTEGNO DI REGIONE PIEMONTE

    SCRITTO E INTERPRETATO DA LORENA SENESTRO

    LIBERAMENTE ISPIRATO A MADAME BOVARY DI GUSTAVE FLAUBERT

    MUSICHE ORIGINALI ERIC MAESTRI

    DISEGNO LUCI ROBERTO TARASCO

    COSTUMI STEFANIA BERRINO

    REGIA MASSIMO BETTI MERLIN, MARCO BIANCHINI

     

    FINALISTA PREMIO SCENARIO 2011

    TEATRO STABILE DI TORINO - STAGIONE 2011-2012

    MENZIONE SPECIALE ARGOT OFF 2013

    MILANO NEXT 2016

L'universo di Flaubert e l'ambientazione di Madame Bovary sono prossimi alla bruma che aleggia sui prati della pianura padana, ai personaggi che popolano una certa piemontesità. Individuano i caratteri propri della vita di provincia, la provincia nella sua dimensione assoluta, esistenziale.

Lorena Senestro reinventa una Emma Bovary dei nostri giorni, in chiave piemontese. I personaggi e le atmosfere del romanzo, oltre che per bocca di Flaubert, sono rievocate attraverso i versi di Guido Gozzano rievocati e filtrati dall'autobiografia dell'attrice - che è anche autrice del testo. Al centro dello spettacolo c'è l'attore e le sue potenzialità espressive, alla riscoperta della modernità e della forza evocativa dei classici della letteratura. Attraverso un'altalena di sensazioni, situazioni e registri, lo spettatore viene condotto in un mondo inventato, generato dall'immaginazione creatrice di Emma Bovary. Sfilano tematiche di grande attualità quali la paura di agire, le false chimere, la dialettica tra città e provincia, tra nuovo e tradizione.

ORARI

GIOVEDI e VENERDI20:30

  • Prezzi

    INTERO  € 19,00

    INTERO GIOVEDì SERA  € 15,00

    RIDOTTO*  € 14,00

    RIDOTTO** € 9,50

    DANZA E JAZZ  € 15 

    prevendita e prenotazione  € 1,00

     

    GRUPPI SCUOLA € 9,00

    Minimo 10 studenti. Prevendita e prenotazione non applicate