ALDST. Al limite dello sputtanamento totale

2-4 febbraio 2022

Con un linguaggio che miscela momenti poetici ad uno slang ruvido molto milanese, sul palco un affresco a più voci che tra amici immaginari, postumi alcolici e feroce ironia interpreta il sentire dell’autrice e non solo.
Livia Grossi, Il Corriere della Sera

⏰ ORARIO SPETTACOLI
mer-ven ore 20.30

Durata spettacolo 60 minuti

Un monologo per una sola attrice che interpreta tutti gli altri personaggi al microfono. Più che raccontare una storia, ALDST dipinge un affresco ludico ed espressionista di una vita. Piccole poesie lette dal quadernino con imbarazzo, riflessioni sulla nostra generazione e uno slang estremamente grezzo che sgomita per andare verso l’alto, tra una parolaccia e una paronomasia. Uno stile poetico-musicale che evade il realismo del parlato quotidiano, con contenuti tematici violentemente espliciti. Una via di mezzo tra la stand-up comedy più becera e una wannabe Sarah Kane. 
Come in un lungo piano sequenza, assistiamo alle quotidiane peripezie della protagonista: i faticosi pranzi di Natale in famiglia, la depressione, le serate troppo alcoliche, la fatica di trascinarsi nel mondo con una zavorra sulle spalle.

Un’Alice sghangherata, alcolizzata, sconsolante, che forse, passando per mondi interiori e immaginari, vedrà alla fine del cunicolo un bagliore di luce di rinascita.

Di lei sappiamo tutto. L’amore, il lavoro, la solitudine, la religione, la malattia: compagni di vita pronti a restituirle sempre e con gli interessi quel carico di dolore senza nome che si porta dentro come una bestiolina. Ci sono ramanzine, autocommiserazioni, medici con accento tedesco, amici che vivono nella doccia, tremendi postumi dell’alcol, nonne rimbambite e sorellastre, didascalie inopportune, amori catastrofici, mattinate inconcludenti, elucubrazioni senza capo né coda, disoccupazione perenne, somatizzazioni intestinali, amiche fuori di testa, un sacco di pensieri dei vent’anni.

 

 

🔴 CREDITI
Con Viola Marietti
Compagnia Tristeza Ensemble
Regia Matteo Gatta, Viola Marietti
Dramaturg/Supervisione artistica Gabriele Gerets Albanese

 

🔴 PREZZI
Intero 21 €
Giovedì sera 17 €
Convenzioni 17 €
Over 65 / Under 14 10 €
Under 26 15 €
Teatro in Bici 15 €
Gruppi scuola 9 €
Prevendita e prenotazione 1 €
Per prenotazione gruppi scuola scrivere a teatroscuola@teatrofontana.it 

ARTICOLI CORRELATI

teatro-fontana-spettacoli-prosa-rassegna-scuole-33

LE RANE

14-30 GENNAIO

Uno spettacolo on the road tratto dalla celebre commedia di Aristofane che ripercorre Il viaggio del dio Dioniso e del suo servo per raggiungere l’aldilà e riportare in vita la Poesia.

Leggi di più »

LA GRANDE ABBUFFATA

10_20 FEBBRAIO 2021

Una sorprendente riscrittura teatrale di uno dei film più controversi e amati di Marco Ferreri, diventato ormai un vero e proprio cult del Cinema Italiano.

Leggi di più »

SOFFIAVENTO

9_13 MARZO 2021

Un noto attore immaginario – Pippo Soffiavento – è in scena con la sua ultima interpretazione: il Macbeth di Shakespeare. Ma qualcosa va storto, lo spettacolo si interrompe, e l’attore è costretto a calare la maschera.

Leggi di più »