PIÙ CHE DANZA!

VI EDIZIONE

TRASFORMAZIONE

26 novembre – 1 dicembre 2019

Orario spettacoli

mart – sab ore 20.30
dom ore 16.00

Prezzi

Intero  16 euro
Ridotto 12 euro
(convenzionati, over 65/under 14, scuole di danza)

Sconto Dance Card 50% valida per tutti gli spettacoli

Trasformazione sarà la parola-chiave della VI edizione del festival Più che danza! Una parola che da un lato indica il cambiamento, ma che comprende anche il concetto di qualcosa che resta come seme originario.Trasformazione della danza: che ritorna, riappare.

Dopo il teatrodanza e dopo essersi avvicinata al performativo, sta riapparendo in una nuova veste. Stiamo vivendo un momento molto interessante della danza in cui sembra che tutto sia possibile. Tutta la “ricerca”, termine forse usurato ma sempre indicativo di tutto lo studio e le riflessioni che accompagnano da anni quest’arte, hanno portato a scoprire un nuovo linguaggio nel movimento e il discorso come messinscena.

Trasformazione del corpo: dalla scoperta degli “ingredienti” che compongono il movimento il lavoro sul corpo è cambiato e ha portato un affinamento profondo e straordinario. Abbiamo superato il concetto di tecnica, viviamo esperienze che attraversano e permeano il corpo  con le “pratiche” che cambiano la materia corporea.

Trasformazione delle persone, del pubblico: il discorso è nel corpo del danzatore, ma il dialogo si instaura con lo spettatore. Un’esperienza speciale, intima e profonda. Essere davanti al discorso di una lingua che non comprendiamo ci pone in uno stato di attenzione che sviluppa la nostra immaginazione. È l’emozione che è messa a fuoco. Quanto è importante in questo momento storico e sociale in cui il dialogo è altamente carente, ritrovarlo nel corpo?

Trasformazione di questo festival: che diventa testimonianza del cambiamento della danza italiana. È un festival “giovane”, con lo sguardo rivolto al futuro. Per la testimonianza di autori già affermati nonostante la giovane età e di quelli che si sono da poco costituiti come realtà produttive, fino ai giovanissimi (20-25 anni) di “Incubatore per futuri coreografi”, che presenteranno i loro primi “10 minuti”.

PROGRAMMA

26.11.19, ORE 20:00

INVOCAZIONI progetto a cura di Daniele Ninarello primo incontro con Daniele Ninarello e Mara Loro

26.11.19, ORE 20:30

WHO IS JO? di e con Davide Valrosso
ANIMALE di Francesca Foscarini con Romain Guion

27.11.19, ORE 18:00

Incontro-convegno sull’argomento TRASFORMAZIONE con Rossella Lepore e Alessandro Pontremoli

ORE 20:30

BETH di Paola PontiKanoko Tamura,Valentina Caggio con Paola Ponti e Melina Aldrovandi
KUDOKU di e con Daniele Ninarello, musica dal vivo Dan Kinzelman

28.11.19, ORE 20:00

INVOCAZIONI progetto a cura di Daniele Ninarello secondo incontro con Fabritia D’Intino e Emanuela De Cecco

28.11.19, ORE 20:30

REVERSE anteprima di e con Giuseppe Muscarello, musica dal vivo Pierfrancesco Mucari
IDILLIO
 di e con Lorenzo Morandini
PRELUDIO 
di Giacomo Giannangeli con Giorgia Fusari, Martina Rota, Giacomo Giannangeli
VACUO
 di e con Elisa Sbaragli

29.11.19, ORE 20:30

ERROR#1 di e con Martina Gambardella
IKI di e con Daria Menichetti e Francesco Manenti
FUOCO CORRI CON NOI di e con Martina Rota
Mr FURRY di e con Tommaso Serratore

30.11.19, ORE 20:00

INVOCAZIONI progetto a cura di Daniele Ninarello terzo incontro con Elisabetta Consonni e Maria Paola Zedda

30.11.19, ORE 20:30

EIGENGRAU di Giorgia Fusari con Lorenzo De Simone e Giorgia Fusari
NATURAL GRAVITATION tributo a Isadora Duncan: di e con Luna Cenere
VARIAZIONE#2 :ELOGIO ALLA GENTILEZZA di e con Lorenzo De Simone
PHOENIX 2 di e con Luna Paese

1.12.19, ORE 16:00

OMÓS – noi non siamo uguali di e con Riccardo Olivier
SULLO STARE: studio di e con Giuseppe Muscarello e Davide Valrosso

IDEAZIONE E DIREZIONE ARTISTICA FRANCA FERRARI
IN COLLABORAZIONE CON TEATRO FONTANA
E CON C.I.M.D CENTRO INTERNAZIONALE DANZA CONTEMPORANEA, PERYPEZYE URBANE

Progetto sostenuto da MiBACT e da Regione Lombardia

regione lombardia